Exor società diritto olandese da oggi 11 dicembre

(Teleborsa) – Exor diventa una società di diritto olandese da oggi 11 dicembre con la denominazione Exor N.V. e le azioni ordinarie saranno negoziate sul Mta da domani, lunedì. Lo comunica la stessa società dopo che la Consob ha emesso il giudizio di equivalenza che consente l’ammissione alla quotazione delle azioni.

“In relazione alla fusione transfrontaliera per incorporazione di Exor in Exor Holding N.V., società di diritto olandese interamente controllata da Exor che, al perfezionamento della Fusione, assumerà la denominazione di Exor N.V. – rende noto un comunicato della società – e che la Consob ha emesso il giudizio di equivalenza sul documento informativo e ne ha autorizzato la pubblicazione”.

“Il Documento Informativo Equivalente – spiega ancora il comunicato – predisposto ai fini dell’ammissione a quotazione delle azioni ordinarie Exor NV sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A. (“MTA”), è a disposizione del pubblico sul sito internet http://www.exor.com”.

EXOR EXOR, si ricorda nella nota, è una delle principali società d’investimento europee, controllata dalla famiglia Agnelli.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Exor società diritto olandese da oggi 11 dicembre