Exor raddoppia l’utile nel 2015, dividendo 0,35 euro

(Teleborsa) – Il 2015 per Exor si chiude con un utile più che raddoppiato a 744,5 milioni di euro rispetto ai 323,1 milioni registrati un anno prima. Il risultato, ha spiegato la società nella nota dei conti, è dovuto principalmente all’aumento delle plusvalenze nette per 632 milioni.

A fine esercizio il patrimonio netto consolidato ammonta a 10,13 miliardi con un aumento di 2,14 miliardi rispetto alla fine del 2014.

La posizione finanziaria netta presenta un saldo positivo di 1,33 miliardi, in miglioramento di 774 milioni rispetto all’esercizio precedente.

Il Cda di Exor ha deliberato di distribuire un dividendo di 0,35 euro per azione, invariato rispetto allo scorso anno.

Exor raddoppia l’utile nel 2015, dividendo 0,35 euro