Exor mantiene la proprietà di PartnerRe

(Teleborsa) – Exor manterrà la proprietà di PartnerRe. Lo annuncia la società al termine di un CdA presieduto da John Elkann.

Il board di Exor ritiene che “una vendita di PartnerRe a condizioni inferiori a quelle stabilite nel protocollo d’intesa (MOU) non riflette il valore della società.

“Il Consiglio – si legge in una nota Exor – ha preso atto delle prospettive positive per PartnerRe, che gode di uno dei capitali più elevati e indici di liquidità nel settore della riassicurazione globale e non si prevede che ne risentano in modo significativo dallo scoppio di Covid-19”.

“Nel tentativo di rinegoziare i termini dell’accordo concordato – prosegue la nota -, Cove’a non ha mai suggerito l’esistenza di un cambiamento avverso sostanziale, incluso il rischio di pandemia, o qualsiasi altro problema in PartnerRe tale da spiegare il suo rifiuto ad onorare gli impegni assunti ai sensi del protocollo d’intesa ed Exor ritiene che tali basi non esistano”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Exor mantiene la proprietà di PartnerRe