Ex ilva, Arcuri e Patuanelli: trattative in fase avanzata per il coinvestimento di Invitalia

(Teleborsa) – Le trattative per il coinvestimento nell’ex Ilva tra AncelorMittal e Invitalia sono “in una fase avanzata”. Le conferme arrivano dall’ad della partecipata del Ministero dell’Economia, Domenico Arcuri, e dal ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, nel corso al tavolo a cui hanno partecipato anche i ministri Catalfo e Gualtieri e i rappresentanti sindacali.

“Siamo in un punto avanzato della trattativa, abbiamo deadline 30 novembre. Il piano elaborato a marzo verrà attuato”, ha garantito Arcuri, secondo il quale non ci saranno “modifiche rilevanti”: quindi decarbonizzazione della produzione, forte investimento nell’implementazione altoforno 5 e forni elettrici, i punti principali. “Partecipazione da subito del socio pubblico, con presenza ancora più rilevante di quanto immaginavamo”, ha aggiunto Arcuri secondo quanto riferito da fonti presenti all’incontro.

“La trattativa in corso sta avanzando e ricordo che elemento centrale è l’accordo sindacale che fa parte dei documenti contrattuali e quindi nulla si potrà fare senza un accordo sindacale. È vero che nelle scorse settimane i sindacati hanno chiesto spesso aggiornamento ma io preferisco incontrarvi quando abbiamo cose da dire. Ora siamo in una fase avanzata e il confronto era giusto”, ha detto Patuanelli.

Tre erano stati gli scenari prefigurati da Arcuri: l’uscita di Mittal, la gestione da parte di Mittal fino a giugno 2022 o, terzo scenario, il coinvestimento “come da piano del 28 marzo”. “Sussistono quasi tutte le condizioni perché lo scenario verso il quale andremo a lavorare sia lo scenario 3, quello preferibile allo stato attuale della contrattualistica sottostante e allo stato attuale delle condizioni in cui lo stabilimento versa e in cui versa la domanda di mercato”, ha dichiarato Arcuri.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ex ilva, Arcuri e Patuanelli: trattative in fase avanzata per il coinv...