Ex Alcoa, Fim Cisl: intesa positiva per rilancio sito

(Teleborsa) – “L’accordo sul prezzodell’energia siglato oggi tra Sider Alloys ed Enel è sicuramente un passo avanti verso il rilancio dello stabilimento, la ripresa delle attività produttive del sito di Portovesme e il revamping delle linee, dopo anni difficilissimi. Un segnale positivo per i lavoratori in cassa integrazione da tanto tempo che, sebbene a lungo termine, potranno finalmente intravedere una speranza in più”. E’ quanto sottolinea Valerio D’Alò della Fim Cisl.

“Uno dei tanti impegni assunti dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ultima fase di questa vertenza è stato così portato a termine, nonostante alcuni punti siano ancora da chiarire. L’intesa sottoscritta oggi prevede che Enel riconosca a Sider Alloys un contratto di fornitura energetica di 5 anni più altri 5 ad un prezzo competitivo. Al Ministero chiederemo chiarimenti sugli investimenti, sulle forniture e sui tempi realistici della messa in atto. Da valorizzare, in ogni caso, un’operazione che ha smosso una situazione che rappresentava un’impasse per la ripresa del processo produttivo”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ex Alcoa, Fim Cisl: intesa positiva per rilancio sito