Evergrande, Banca centrale cinese: rischi contagio sono “controllabili”

(Teleborsa) – Gli effetti contagio dei problemi di Evergrande, colosso cinese che ha come maggior business lo sviluppo immobiliare, sul sistema bancario del Paese asiatico sono “controllabili” e l’esposizione al rischio per le istituzioni finanziarie individuali non è enorme. Lo ha comunicato in una conferenza stampa Zou Lan, funzionario del dipartimento mercati della Banca popolare cinese (PBoC).

“I problemi del China Evergrande Group nel settore immobiliare sono un fenomeno individuale”, ha affermato, osservando che i prezzi degli immobili sono rimasti stabili. “La maggior parte delle attività immobiliari opera in modo stabile e ha buoni indicatori finanziari, e il settore immobiliare nel complesso è sano”, ha aggiunto, secondo una traduzione della conferenza stampa pubblicata da CNBC.

Zou Lan ha inoltre evidenziato che le autorità cinesi stanno spingendo Evergrande ad accelerare le cessioni degli asset e riprendere i progetti del gruppo. Il funzionario della banca centrale ha infine sottolineato che Evergrande ha diversificato ed espanso ciecamente il business della società. Pochi giorni fa, per la terza volta in tre settimane, Evergrande ha mancato il pagamento di cedole su bond.

Intanto, lo sviluppatore immobiliare Yuexiu Property si sarebbe ritirato dalla trattativa da 1,7 miliardi di dollari per acquistare il quartier generale di China Evergrande Group a Hong Kong. Reuters, citando fonti anonime, scrive che il consiglio di amministrazione di Yuexiu si è opposto al deal per le preoccupazioni che l’indebitamento di Evergrande crei potenziali complicazioni nel completare la transazione senza intoppi.

Nella giornata odierna, il Financial Reporting Council di Hong Kong (l’autorità responsabile di revisionare la qualità degli audit e la correttezza delle comunicazioni finanziarie) ha dichiarato di aver avviato un’indagine sui conti di Evergrande per l’intero anno 2020 e la prima metà del 2021 e un’indagine sull’audit di PwC sui conti 2020 della società cinese.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Evergrande, Banca centrale cinese: rischi contagio sono “control...