Eurozona, segnali di ripresa per il mercato immobiliare. Italia fanalino di coda

(Teleborsa) – Segnali di ripresa si intravedono nel settore degli immobili residenziali.

Nell’Eurozona, i prezzi delle case sono aumentati nel quarto trimestre del 2015, mediamente del 2,9% rispetto allo stesso trimestre del 2014. Ancora più sostenuta la crescita dell’ Europa dei 28, in cui i prezzi delle case salgono del 3,8%.

Fanalino di coda l’Italia, dove i prezzi delle abitazioni hanno registrato una contrazione  dello 0,9% su anno. A seguire  Cipro che vede in prezzi in calo dello 0,6%.

Tra i Paesi dove si sono registrati, i maggiori rialzi, la Svezia che ha visto crescere i prezzi su anno del 14,2%, seguita da Ungheria che ha mostrato una crescita a due cifre del 10,2%, il Regni Unito ( +7,1%).

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurozona, segnali di ripresa per il mercato immobiliare. Italia fanali...