Eurozona, produzione in recupero a gennaio ma sotto attese

(Teleborsa) – Produzione in rimonta nell’Eurozona a gennaio, ma non abbastanza per soddisfare le attese del mercato, che erano per una rimonta più marcata dopo il flop di dicembre.

Secondo quanto riportato oggi dall’Istituto di Statistica dell’Unione Europea (Eurostat), l’output ha registrato un incremento mensile dello 0,9% dopo il -1,2% di dicembre (rivisto da un preliminare -1,6%). Il dato risulta però peggiore delle attese degli analisti che erano per una risalita dell’1,3%.

Su base annua la produzione ha registrato un aumento dello 0,6% dopo il +2,5% del mese precedente. Anche in questo caso il dato è sotto il consensus che indicava un +0,9%.

Per quanto riguarda l’Europa dei 28, si è registrato un incremento dello 0,5% su base mensile (-0,7% a dicembre), mentre su anno la produzione ha registrato un aumento dell’1,3% da +3,3% precedente.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurozona, produzione in recupero a gennaio ma sotto attese