Eurozona, previsto un nuovo pit stop dell’inflazione

(Teleborsa) – L’inflazione dell’Eurozona dovrebbe rallentare nuovamente il passo a inizio 2018.

Secondo le ultime proiezioni dell’Eurotower, nel primo trimestre del prossimo anno la crescita del prezzi al consumo dell’Area Euro dovrebbe attestarsi attorno allo 0,9%.

A rallentare il trend ancora una volta la componente energetica e quella dei cibi che, come noto, sono elementi tanto volatili quanto importanti nel calcolo del trend dei prezzi, come spiega la BCE nel Bollettino mensile di settembre.

Entrambi hanno osservato una marcata ripresa a inizio anno salvo poi moderare il passo, cosa che peserà sui dati di inizio 2018.

A luglio i prezzi al consumo hanno registrato una risalita dell’1,3%.

Eurozona, previsto un nuovo pit stop dell’inflazione