Eurozona, l’edilizia continua a crescere

(Teleborsa) – Cresce ancora il mercato delle costruzioni nella Zona Euro a luglio, seppur ad un ritmo più contenuto rispetto ai mesi precedenti, seguiti al crollo di aprile a causa dell’impatto del lockdown scattato per l’epidemia di coronavirus. Secondo l’Eurostat, la produzione nel settore delle costruzioni è salita dello 0,2% nel ese di luglio dopo il +5,1% registrato a giugno.

Nell’Europa dei 27, il settore ha riportato una caduta della produzione dello 0,1% contro il +3,8% del mese precedente.

Rispetto ad un anno prima, la produzione subisce una caduta del 3,8% nell’Eurozona e del 3,9% nell’UE allargata.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurozona, l’edilizia continua a crescere