Eurozona, il PIL centra le attese

(Teleborsa) – Confermata la crescita dell’economia della Zona euro nel 1° trimestre, che risulta in linea con le attese del mercato. Lo ha annunciato l’Ufficio statistico europeo, EUROSTAT, pubblicando la seconda stima del PIL dell’area della moneta unica.

Nel 1° trimestre il PIL registra un incremento dello 0,4%, in linea con il dato precedente ed il consensus. Su anno si registra un incremento del 2,5% in linea con quanto indicato dalla stima preliminare e con le attese.

Nell’ulitmo trimestre dell’anno passato si era registrata una crescita dello 0,7% su base trimestrale e del 2,8% annuale.

Nell’intera Unione Europea (EU28), il PIL ha registrato un incremento dello 0,4% congiunturale e del 2,4% annuo, così come riportato nella stima flash, ed in decelerazione rispetto al trimestre precedente quando aveva registrato una crescita del +2,7% su anno e dello 0,6% congiunturale.

Eurozona, il PIL centra le attese