Eurozona, il mercato del lavoro continua a migliorare

(Teleborsa) – Nuovi segnali di miglioramento per il mercato del lavoro dell’Eurozona.

Anche ad ottobre il tasso di disoccupazione è sceso, portandosi al 10,7% rispetto al 10,8% di settembre e risulta ancora in miglioramento rispetto all’11,5% di ottobre 2014.

Il dato sulla disoccupazione, reso noto dall’Istituto di Statistica dell’Unione Europea (Eurostat), risulta migliore delle attese degli economisti, che indicavano un tasso fermo al 10,8% e trae vantaggio dai miglioramenti registrati in molti Paesi dell’Unione, come la Germania, la Repubblica Ceca e Malta.

Nell’intera Unione Europea la percentuale dei senza lavoro è rimasta stabile al 9,3%, risultando in calo rispetto al 10,1% dell’anno prima.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurozona, il mercato del lavoro continua a migliorare