Eurozona, gli investitori si lasciano la crisi cinese alle spalle

(Teleborsa) – Segnali positivi giungono dall’Eurozona, dove la fiducia degli investitori torna a salire con una certa continuità, dopo la pausa estiva motivata dalle tensioni dei mercati cinesi.

L’indice Sentix, un indicatore rilevato dall’omonimo Istituto di ricerche tedesco che misura la fiducia degli investitori, è salito a dicembre a 15,7 punti, sui massimi da quattro mesi, dai 15,1 punti del mese precedente.
Le attese degli analisti erano per un recupero più ampio a 17 punti.

Il sottoindice Sentix sulle aspettative per l’economia della zona euro è salito da 14,3 punti a 18, mentre la percezione degli investitori dell’attuale situazione economica è peggiorata a 13,5 punti da 16.

Eurozona, gli investitori si lasciano la crisi cinese alle spalle