Eurozona, frena il settore edilizio in agosto

(Teleborsa) – In frenata il mercato delle costruzioni nella Zona Euro, così come in Italia, confermando la debolezza del settore edilizio già rilevata nei mesi precedenti.

Secondo l’Eurostat, nel mese di agosto, la produzione nel settore delle costruzioni è scesa dello 0,2% dopo la variazione nulla di luglio e il +0,1% di giugno.

Nell’Europa dei 28 si è registrato un calo dello 0,4% rispetto al +0,1% del mese precedente.

Rispetto ad un anno prima, la produzione segna un incremento dell’1,6% nell’Eurozona e del 3,1% nell’UE allargata (+2,8% e +3,7% rispettivamente le precedenti rilevazioni).

Eurozona, frena il settore edilizio in agosto
Eurozona, frena il settore edilizio in agosto