Eurozona, Bankitalia: si indebolisce il ciclo industriale

(Teleborsa) – In maggio l’indice euro-coin è sceso a 0,55 (da 0,76 in aprile), segnando il terzo calo consecutivo dopo una prolungata sequenza di aumenti.

Lo fa sapere Bankitalia sottolineando che “l’indicatore continua a risentire del deterioramento del clima di fiducia delle imprese e dell’indebolimento del ciclo industriale“.

L’indicatore – sviluppato dalla Banca d’Italia – fornisce in tempo reale una stima sintetica del quadro congiunturale corrente nell’area dell’euro. E-coin esprime tale indicazione in termini di tasso di crescita trimestrale del PIL depurato dalle componenti più erratiche (stagionalità, errori di misura e volatilità di breve periodo).

Eurozona, Bankitalia: si indebolisce il ciclo industriale