Europa incontenibile. Piazza Affari non è da meno

(Teleborsa) – In Europa si scatenano gli acquisti, così come a Piazza Affari che mostra un’ottima performance. A fare da assist ai mercati contribuiscono alcune statistiche cinesi che mostrano una timida ripresa economica in corso nel Paese. Sullo sfondo resta tuttavia la cautela legata ai dati sul Covid-19 dopo che nella notte si è superato il milione di morti a livello globale.

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA continua la seduta sui livelli della vigilia, riportando una variazione pari a +0,03%. Sessione debole per l’oro, che scambia con un calo dello 0,19%. Il Petrolio (Light Sweet Crude Oil) in calo (-0,72%) si attesta su 39,96 dollari per barile.

Invariato lo spread, che si posiziona a +141 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si attesta allo 0,89%.

Tra gli indici di Eurolandia incandescente Francoforte, che vanta un incisivo incremento del 2,28%. Ben comprata Londra, che segna un forte rialzo dell’1,44%. In primo piano Parigi, che mostra un forte aumento dell’1,71%. Pioggia di acquisti sul listino milanese, che mostra un guadagno dell’1,72% sul FTSE MIB; sulla stessa linea, si muove con il vento in poppa il FTSE Italia All-Share, che arriva a 20.850 punti.

Buona la performance a Milano dei comparti servizi finanziari (+2,78%), assicurativo (+2,31%) e bancario (+2,16%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla Mediobanca, con un importante progresso del 4,29%.

In evidenza CNH Industrial, che mostra un forte incremento del 3,99%.

Svetta Unicredit che segna un importante progresso del 3,58%.

Vola Fiat Chrysler, con una marcata risalita del 3,09%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su DiaSorin, che ottiene -1,64%.

Preda dei venditori Atlantia, con un decremento dell’1,37%.

In cima alla classifica dei titoli a media capitalizzazione di Milano, Danieli (+4,35%), Ferragamo (+3,44%), Piaggio (+3,20%) e doValue (+2,52%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Salini Impregilo, che ottiene -7,23%.

Giornata fiacca per ASTM, che segna un calo dello 0,95%.

Piccola perdita per Juventus, che scambia con un -0,61%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Europa incontenibile. Piazza Affari non è da meno