Europa in stand by in attesa del FOMC. Piazza Affari al rialzo

(Teleborsa) – All’insegna della prudenza il bilancio nel Vecchio Continente, mentre si  attende che in serata il FOMC, il braccio armato della Fed, pubblichi i verbali dell’ultima riunione di politica monetaria. Piazza Affari si distingue  con una performance positiva.

 Dal fronte macro, l’ Eurozona non esce dalla morsa della deflazione. Secondo l’Ufficio statistico europeo (Eurostat), nel mese di aprile, i prezzi al consumo sono scivolati dello 0,2% su base tendenziale, mentre sono rimasti invariati a livello congiunturale, dopo il +1,2% di marzo.
L’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,38%. Seduta in frazionale ribasso per l’oro, che lascia, per ora, sul parterre lo 0,48%. Lieve aumento per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), che mostra un rialzo dello 0,29%.

Lo Spread fa un piccolo passo indietro, con un misero calo dell’1,42% a quota 131 punti base, mentre il rendimento del BTP a 10 anni si attesta all’1,45%.

Tra gli indici di Eurolandia, nulla di fatto per Francoforte, che passa di mano sulla parità, discesa modesta per Londra, che cede un piccolo -0,4%, e incolore Parigi, che non registra variazioni significative, rispetto alla seduta precedente.

Lieve aumento per la Borsa Milanese, con il FTSE MIB che sale dello 0,59% a 17.602 punti; sulla stessa linea, il FTSE Italia All-Share avanza in maniera frazionale, arrivando a 19.299 punti.

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, decolla Banca Popolare dell’Emilia Romagna, con un importante progresso del 4,08%.

In evidenza STMicroelectronics, che mostra un fortissimo incremento del 3,59%.

Svetta Fiat Chrysler Automobiles che segna un importante progresso del 2,70%, dopo le indiscrezioni di stampa  secondo cui il partner cinese, Ghangzhou Automobile (GAC), starebbe valutando la possibilità di fare un’offerta per la maggioranza del gruppo, puntando al mercato auto USA

Vola Poste Italiane, con una marcata risalita del 2,13%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Ferrari, che ottiene -0,82%.

Pensosa Finecobank, con un calo frazionale dello 0,77%.

Tentenna Salvatore Ferragamo, con un modesto ribasso dello 0,73%.

Giornata fiacca per Telecom Italia, che archivia la seduta con un calo dello 0,71%.

Europa in stand by in attesa del FOMC. Piazza Affari al rialzo
Europa in stand by in attesa del FOMC. Piazza Affari al rialzo