Euronext, Bounjiah: su dipendenti Borsa parliamo con i sindacati

(Teleborsa) – “Non abbiamo mai detto che congeleremo i posti di lavoro in Borsa, ma che nel 2024 il numero dei posti di lavoro sarà almeno equivalente a quello odierno. Alcuni usciranno e altri entreranno, alcune posizioni saranno più rilevanti e altre meno, alcuni evolveranno, alcuni andranno in pensione, ma nell’insieme il numero sarà stabile rispetto a quello di oggi”. Lo ha affermato l’AD del gruppo Euronext, Stephane Boujinah, in occasione di un’audizione alla Commissione Finanze della Camera riguardo ai timori relativi agli aspetti occupazionali dell’acquisizione di Borsa Italiana, completata dal gruppo Euronext nell’aprile scorso.

“Le voci girate quest’estate sui licenziamenti – ha affermato Bounjiah – sono assurde, ma non possiamo essere più specifici oggi oggi perché in Italia, come negli altri Paesi europei, prima bisogna parlare con i sindacati per cercare di organizzare le cose nella maniera più giusta. Quindi non faremo annunci né prenderemo iniziative senza prima aver parlato con chi rappresenta i lavoratori”, ha concluso Bounjiah.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Euronext, Bounjiah: su dipendenti Borsa parliamo con i sindacati