Eurolandia e Piazza Affari in calo

(Teleborsa) – Ultima seduta della settimana in ribasso per le principali borse europee, dopo che ieri avevano messo a segno un discreto recupero, complice lo scontro sui vaccini e i timori su eventuali ritardi nel ritorno alla normalità post Covid,

Sul mercato valutario, l’Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,214. L’Oro, in aumento (+0,78%), raggiunge 1.856,7 dollari l’oncia. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che sale a 52,46 dollari per barile.

Scende lo spread, attestandosi a +116 punti base, con un calo di 2 punti base, mentre il BTP decennale riporta un rendimento dello 0,61%.

Tra i listini europei vendite a piene mani su Francoforte, che soffre un decremento dell’1,71%, pessima performance per Londra, che registra un ribasso dell’1,82%, e sessione nera per Parigi, che lascia sul tappeto una perdita del 2,02%. A picco Piazza Affari, con il FTSE MIB che accusa un ribasso dell’1,57%; sulla stessa linea, perde terreno il FTSE Italia All-Share, che retrocede a 23.560 punti, ritracciando dell’1,36%.

In luce sul listino milanese i comparti immobiliare (+0,85%), materie prime (+0,84%) e tecnologia (+0,80%).

Tra i peggiori della lista di Piazza Affari, in maggior calo i comparti petrolio (-2,30%), utility (-2,26%) e assicurativo (-2,26%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, buona performance per DiaSorin, che cresce dell’1,63%.

Sostenuta Recordati, con un discreto guadagno dell’1,40%.

Sostanzialmente tonico STMicroelectronics, che registra una plusvalenza dello 0,79%.

Guadagno moderato per Pirelli, che avanza dello 0,72%.

Le peggiori performance, invece, si registrano su Amplifon, che ottiene -3,31%.

Sotto pressione Saipem, che accusa un calo del 3,26%.

In caduta libera Interpump, che affonda del 3,19%.

Pesante Moncler, che segna una discesa di ben -3,08 punti percentuali.

Tra i migliori titoli del FTSE MidCap, Cerved Group (+3,84%), Sanlorenzo (+3,60%), Mutuionline (+2,06%) e Garofalo Health Care (+1,82%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Tod’s, che continua la seduta con -3,73%.

Seduta drammatica per Cattolica Assicurazioni, che crolla del 3,60%.

Sensibili perdite per Datalogic, in calo del 2,91%.

In apnea Brunello Cucinelli, che arretra del 2,82%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurolandia e Piazza Affari in calo