Eurogruppo mette a punto “passaggi formali” per pacchetto anticrisi

(Teleborsa) – Si riuniscono oggi in videoconferenza i Ministri delle Finanze dell’UE per finalizzare gli ultimi passaggi formali che renderanno operativi i tre strumenti decisi finora per rispondere alla crisi causata da Covid-19: la linea di credito anti pandemica del Mes, il dispositivo “Sure” per il sostegno si sistemi nazionali di cassa integrazione e il nuovo meccanismo si prestiti per la liquidità delle imprese finanziato dalla Banca europea degli investimenti (Bei).

Nel dettaglio, saranno esaminati i progressi compiuti sulle tre “reti di sicurezza” concordati dall‘Eurogruppo lo scorso 9 aprile e approvate poi dal Consiglio Europeo. Prevista anche una discussione strategica sulle priorità per il rilancio delle economie dell’UE, con attenzione all’obiettivo di promuovere la convergenza fra le economie degli Stati membri. Sul tavolo anche il piano UE per la ripresa a cui sta lavorando la Commissione europea, in connessione con la nuova proposta per il bilancio pluriennale comunitario 2021-2027, e che sarà presentato il 27 maggio.

Inoltre, la Commissione informerà i Ministri sul secondo emendamento al “Quadro temporaneo” che ha modificato le norme sugli aiuti di Stato con l’obiettivo di consentire agli Stati membri di sostenere ulteriormente le loro economie nel contesto della pandemia. Al termine dell’incontro, previsto attorno alle 18, conferenza stampa online.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurogruppo mette a punto “passaggi formali” per pacchetto ...