Eurocrisi? Per Moscovici e Schaeuble “non c’è”. L’Italia è un Paese stabile

(Teleborsa) – La vittoria del NO al referendum costituzionale italiano è stata presa con molta serenità dai reponsabili delle Istituzioni europee, oggi riuniti a Bruxelles per la riunione dell’Eurogruppo.  

I primi commenti all’esito della consultazione popolare sono giunti già all’inizio della giornata: il commissario europeo agli affari economici e monetari Pierre Moscovici, in una intervista alla TV francese, ha affermato che “l’Italia è un paese solido con istituzioni solide” e che, pur prospettandosi un periodo di “instabilità politica”, presenta una “economia robusta”.

Il commissario ha poi ribadito “fiducia” nei confronti del Paese e della capacità di gestire la situazione, anche se i governi cambiano, affermando che l’Italia resta la terza economia europea e spendendo parole generose nei confronti del Premier Matteo Renzi, che ha fatto molte riforme ed ha dimostrato “una grande dignità”. 

Riguardo all’Eurozona, Moscovici si è detto “fiducioso che non ci saranno crisi in Europa” e che comunque le istituzioni europee hanno i “mezzi per resistere a qualunque shock”, ha aggiunto all’arrivo all’Eurogruppo.

In merito alla Legge di bilancio, il commissario ha detto che la Commissione europea mantiene un atteggiamento di “apertura al dialogo con l’Italia sulla flessibilità”, nonostante l’assenza del Ministro Padoan alla riunione odierna dell’Eurogruppo. 

Frattanto, il Presidente dell’Eurogruppo Jeroen Dijsselbloem, giunto alla riunione dell’Eurogruppo, ha notato che “sinora i mercati hanno reagito in maniera piuttosto calma” e che probabilmente non serviranno “misure di emergenza”. Poi, ha confermato che l’Italia è una economia forte e che il referendum “non cambia la situazione delle banche italiane”.

Anche il Ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble ha convenuto che “la situazione sui mercati è calma” e che non c’è una “eurocrisi”, anche se appare cruciale ora il nuovo governo confermi le riforme, ad esclusione di quella costituzionale che è stata bocciata dal referendum.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eurocrisi? Per Moscovici e Schaeuble “non c’è”. L&#...