Euro senza freni, vola sopra 1,16 dollari dopo parole Draghi

(Teleborsa) – Il Presidente della BCE mette le ali alla moneta unica che sale per la prima volta ai massimi di due anni nei confronti del biglietto verde. 

Nella consueta conferenza stampa, al termine del meeting di politica monetaria, Draghi ha detto che l’Eurotower (ha lasciato invariati tassi e stimoli), inizierà in autunno, la discussione sul tapering, la futura manovra di rimodulazione degli stimoli monetari. Dunque una BCE accomodante, ma non troppo. 

Tanto è bastato da far volare l’euro sopra la soglia degli 1,16 dollari, toccando il massimo intraday a 1,1658 e poi assestarsi a 1,1632 dollari. 

Euro senza freni, vola sopra 1,16 dollari dopo parole Draghi