Euro, per HSBC salirà fino a 1,20 dollari nel 2016

La moneta unica si apprezzerà entro la fine dell’anno sulla prospettiva che la Banca centrale europea non avrà più munizioni da sparare, tali da indebolire la valuta di Eurolandia.

Ne sono convinti gli esperti di HSBC che hanno migliorato le stime a lungo termine sull’euro prevedendo che il cross eur/usd salirà quest’anno fino a 1,14 dollari dagli 1,05 stimati in precedenza. Gli addetti ai lavori della banca britannica hanno migliorato anche le previsioni a fine 2016, stimando un cable a 1,20 dollari da 1,10.

Euro, per HSBC salirà fino a 1,20 dollari nel 2016