Euro in fermento. Atteso direttorio Eurotower

(Teleborsa) – Appuntamento oggi con la BCE e l’ultimo Consiglio direttivo prima della pausa estiva. 

In attesa delle decisioni del direttorio, l’euro si muove in trading range nei confronti del dollaro, dopo aver riagganciato quota 1,17 usd, grazie ai segnali distensivi nei rapporti commerciali tra Stati Uniti ed Europa emersi dall’incontro tra il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker e il presidente americano, Donald Trump. I due leader hanno sancito una tregua commerciale tra Ue e USA.

ATTESO STAND BY DOPO DECISIONI DI GIUGNO 

L’attenzione degli operatori si sposta ora sul meeting della Banca centrale europea, da cui non sono attese particolari sorprese. Gli operatori si attendono la conferma degli attuali livelli dei tassi di interesse e delle decisioni sul QE comunicato nell’appuntamento di giugno.

Nella riunione dello scorso mese, Francoforte aveva annunciato la fine del programma di acquisto titoli entro la fine dell’anno in corso, mentre è stato rimandato alla seconda metà del 2019, il primo ritocco all’insù del costo del denaro.

Sul mercato Forex, il cambio euro/dollaro si mantiene in area 1,1717.

Euro in fermento. Atteso direttorio Eurotower