Etihad, quarto anno consecutivo in rosso

(Teleborsa) – Nonostante i progressi Etihad continua a essere in rosso. Nel 2019 la compagnia aerea di Abu Dhabi ha registrato una perdita di 870 milioni di dollari portando il deficit accumulato negli ultimi 4 anni a 5,67 miliardi. Un risultato che ha visto una riduzione di un terzo delle perdite annuali nonostante i ricavi siano scesi del del 5%.

Come diverse compagnie aeree nel mondo, Etihad sta affrontando l‘enorme calo che ha colpito il settore a causa dell’emergenza Coronavirus. La Compagnia ha temporaneamente fermato i voli con la Cina e – come riporta Bloomberg – ha chiesto al proprio equipaggio prendere le ferie nel mese di aprile.

Negli Emirati Arabi il settore del trasporto aereo si appresta a subire ulteriori perdite dopo che il Governo ha chiesto ai cittadini di evitare i viaggi a causa dell’epidemia che – secondo l’associazione internazionale del trasporto aereo – potrebbe causare, a livello globale, fino a 113 miliardi di perdite.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Etihad, quarto anno consecutivo in rosso