Etihad Cargo, voli merci anche con B787-10 in aiuto ai 777 “Freighter Fleet”

(Teleborsa) – La divisione Etihad Cargo della compagnia “emiratina” di Abu Dhabi continua a svolgere un ruolo vitale nel collegamento di mercati cargo chiave, rafforzati nell’emergenza coronavirus. Per integrare la sua flotta di Boeing 777 Freighter (tutto merci), Etihad Cargo sta introducendo una flotta di nuovi velivoli Boeing 787-10 Dreamliner, acquisiti per trasporto passeggeri e attualmente inutilizzati per quel tipo di servizio causa sospensione voli per persone, come cargo per operare 34 voli settimanali chiamati passenger freighter, servendo inizialmente 10 mercati.

Il passenger freighter network introdurrà capacità, previa autorizzazione, in India, Thailandia, Singapore, Filippine, Indonesia, Corea del Sud e in altri luoghi in cui le frontiere restano aperte per le merci. Inoltre, l’attuale programma cargo sarà arricchito da ulteriori voli verso Riyad, Londra, Hong Kong e Shanghai. Utilizzando i nuovi Boeing 787-10 oltre alla sua flotta cargo, Etihad Cargo garantirà la continuità delle importazioni vitali negli Emirati Arabi Uniti.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Etihad Cargo, voli merci anche con B787-10 in aiuto ai 777 “Frei...