Estee Lauder, conti sopra attese e rialzo cedola spingono corsi

(Teleborsa) – Ottima giornata per Estee Lauder, che passa di mano in rialzo del 2,17% a new York, dopo i risultati e l’aumento della cedola. La big della cosmetica ha aumentato del 10% il dividendo a 0,53 dollari per azione. Il trimestre chiude con un utile in leggero calo a 523 milioni di dollari, mentre l’EPS che esclude poste straordinarie è sceso a 1,44 dollari. Il fatturato registra una riduzione del 9% a 3,56 miliardi di dollari, ma sconta il periodo di chiusura di diversi punti vendita a causa del Covid.

La trendline del titolo su base settimanale si muove parallelamente a quella dell’S&P-500, ad evidenza del fatto che il movimento della società leader nei trattamenti anti-age subisce la pressione del mercato a cui fa riferimento, piuttosto che di eventi legati al titolo stesso.

Lo scenario tecnico di Estee Lauder mostra un ampliamento della trendline discendente al test del supporto 217,3 USD con area di resistenza individuata a quota 234,7. La figura ribassista suggerisce la probabilità di testare nuovi bottom identificabili in area 210,2.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Estee Lauder, conti sopra attese e rialzo cedola spingono corsi