Estee Lauder annuncia utili sopra le attese e tagli all’organico

(Teleborsa) – Risultati migliori delle attese per la big della bellezza Estee Lauder, che riporta utili in calo ed annuncia un taglio della forza lavoro. I risultati però non sembrano esser piaciuti molto al mercato, che punisce il titolo con un calo del 3,22%.

Il primo trimestre si è chiuso con un utile in calo del 2% a 265,6 milioni di dollari, pari a 71 cent ad azione, mentre l’EPS che esclude poste straordinarie si attesta a 73 cent, superando i 61 cent attesi. Le vendite sono salite del 3% a 2,656 miliardi di dollari, lievemente superiori al consensus, ma senza l’effetto dei cambi sarebbero cresciute del 6%.

Per il 2016, Estee Lauder anticipa un EPS di 3-3,07 dollari ad azione e vendite in aumento del 4-5%. 

Annunciato un taglio del 2,5% della forza lavoro fra 900 e 1.200 unità, che costerà 600-700 milioni e produrrà risparmi di costi per 200-300 milioni l’anno.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Estee Lauder annuncia utili sopra le attese e tagli all’organico