Esselunga a un passo da Piazza Affari, trovata l’intesa tra eredi Caprotti

(Teleborsa) – Gli eredi di Bernardo Caprotti, sono arrivati a un accordo che prevede la fusione della parte immobiliare e dei supermercati Esselunga con l’obiettivo di arrivare alla quotazione.

Lo riferiscono fonti vicine alla vicenda che parlano di un’intesa raggiunta tra Giuliana Albera (moglie di Bernardo e presidente onoraria) la figlia Marina Caprotti (titolari del 70% di Esselunga supermercati e del 55% di Villata Partecipazioni immobili) e i figli di primo letto Giuseppe e Violetta, che hanno le quote di minoranza.

Nei giorni scorsi, gli eredi Caprotti hanno rifiutato un’offerta lanciata dai cinesi di Yida International Investment che avevano manifestato interesse per la catena di ipermercati. 

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Esselunga a un passo da Piazza Affari, trovata l’intesa tra ere...