Esprinet, PDT lima la posizione ribassista

(Teleborsa) – La Consob comunica che, dal 29 marzo 2018, il Gruppo PDT Partners ha diminuito le posizioni corte  su Esprinet, dallo 0,5% allo 0,47%.

Nel frattempo, in Borsa, Esprinet scivola  e si posiziona a 4,255 euro, con una discesa dell’1,62%. Atteso un ulteriore ripiego verso l’area di supporto vista a 4,23 e successiva a quota 4,205. Resistenza a 4,38.

Esprinet, PDT lima la posizione ribassista