Esprinet festeggia conti record nel 2020

(Teleborsa) – Effervescente Esprinet, che scambia con una performance decisamente positiva del 4,41% grazie ai risultati 2020 annunciati la vigilia.

I ricavi sono stati pari a 4,5 miliardi di euro mentre l’utile netto è salito a 31,8 milioni di euro, +35% rispetto ai 23,6 milioni del 2019. Il CdA ha deciso di aumentare il pay out ratio dal 27% al 50% e di applicare il nuovo ratio anche agli utili del 2019, in modo da recuperare la mancata distribuzione dell’anno scorso e quindi di proporre all’assemblea degli azionisti di distribuire un dividendo pari a 0,54 euro per azione.

Lo scenario su base settimanale del distributore all’ingrosso di informatica ed elettronica di consumo in Italia e Spagna rileva un allentamento della curva rispetto alla forza espressa dal FTSE Italia Star. Tale ripiegamento potrebbe rendere il titolo oggetto di vendite da parte degli operatori.

Il panorama di medio periodo conferma la tendenza rialzista di Esprinet. Tuttavia, l’esame della curva a breve, evidenzia un rallentamento della fase positiva al test della resistenza 11,39 Euro, con il supporto più immediato individuato in area 10,61. All’orizzonte è prevista un’evoluzione negativa nel breve termine verso il bottom identificato a quota 10,33.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Esprinet festeggia conti record nel 2020