Esprinet crolla in Borsa dopo taglio target 2017

(Teleborsa) – Tonfo in Borsa per Esprinet, che evidenzia una discesa del 13,28%sul listino di Milano, dopo il taglio delle prospettive per il 2017 annunciato venerdì sera.

La società tenendo in considerazione di uno scenario di mercato che “sta determinando un rallentamento significativo a livello consolidato del trend di fatturato e di marginalità lorda pianificato a budget per l’intero 2017”, ha tagliato gli obiettivi di redditività 2017: a fronte di ricavi pari a 3,2-3,3 miliardi si attende un EBIT compreso di 34-36 milioni.

La semestrale al 30 giugno evidenziava un calo del 40% dell’utile a 6,3 milioni, a dispetto dlela crescita del 15% dei ricavi a 1.436,8 milioni.

Analizzando lo scenario di Esprinet in Borsa si evidenzia un ampliamento della fase ribassista al test del supporto 5,093 Euro. Prima resistenza a 5,538. Le attese sono per un prolungamento della linea negativa verso nuovi minimi a 4,932.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Esprinet crolla in Borsa dopo taglio target 2017