Ericsson-Verizon, accordo da 8,3 miliardi di dollari sul 5G negli USA

(Teleborsa) – La multinazionale svedese Ericsson ha stretto un accordo pluriennale con Verizon, colosso statunitense delle telecomunicazioni, per fornire le sue soluzioni 5G e accelerare l’implementazione della rete 5G di Verizon negli Stati Uniti. In particolare, nell’ambito di questo accordo da 8,3 miliardi di dollari, Verizon implementerà le soluzioni 5G MIMO C-band, low-band e millimeter wave (mmWave) di Ericsson per migliorare ed espandere la copertura 5G Ultra Wideband di Verizon, le prestazioni di rete e l’esperienza degli utenti.

“Questa è una partnership strategica significativa per entrambe le aziende e ciò che ci entusiasma di più è portare i vantaggi del 5G ai consumatori statunitensi, alle imprese e al settore pubblico”, ha commentato Niklas Heuveldop, President and Head of Ericsson North America.

“Con questo nuovo accordo, saremo in grado di continuare a guidare l’innovazione e diffondere largamente il 5G – ha dichiarato Kyle Malady, Chief Technology Officer di Verizon – Siamo lieti di continuare questo lavoro attraverso un rapporto di lunga data con Ericsson“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ericsson-Verizon, accordo da 8,3 miliardi di dollari sul 5G negli USA