Ericsson, riduce la perdita e batte le attese

(Teleborsa) – Perdita molto ridotta ma vendite in calo per Ericsson, il colosso svedese della telefonia, che ha annunciato oggi i risultati del primo trimestre.

La perdita netta si è ridotta a 837 milioni di corone svedesi, a fronte dei 10,7 miliardi di corone dell’anno passato. Il dato è decisamente migliore delle attese del mercato che prevedevano perdite per 1,74 miliardi di corone. Vendite in calo del 9% rispetto al 2017 a 43,4 miliardi di corone svedesi (5,2 miliardi di dollari).

Exploit del titolo Ericsson a Stoccolma, dove guadagna il 15,57%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ericsson, riduce la perdita e batte le attese