ERG, nel 2016 utile netto in salita. CdA propone dividendo di 50 centesimi per azione

(Teleborsa) – Conti in salita per ERG  che ha chiuso il 2016 con un risultato netto di Gruppo a valori correnti  pari 107 milioni, in incremento rispetto al risultato di 96 milioni del 2015.

Il risultato operativo netto di 202 milioni sale dai 179 milioni precedente.

Il margine operativo lordo a valori correnti si attesta a 455 milioni, superiore rispetto ai 350 milioni registrati nel 2015. 

L’indebitamento finanziario netto risulta pari a 1.557 milioni, in aumento di 109 milioni rispetto a quello del 31 dicembre 2015.

Per quanto riguarda le previsioni, ERG prosegue nella propria strategia di sviluppo internazionale nell’eolico, grazie alla quale dal 2016 ha raggiunto 626 MW di potenza installata all’estero, pari al 37% dei 1.720 MW totali installati, consentendo al Gruppo di divenire l’ottavo operatore eolico on-shore in Europa. Il risultato operativo all’estero è previsto quindi in crescita grazie al contributo dei nuovi parchi. Per quanto riguarda l’Italia il margine operativo lordo è previsto in diminuzione a seguito dell’uscita progressiva nel corso dell’anno dal sistema incentivante di 214 MW e della scarsa ventosità registrata ad inizio anno. 

Nel complesso per l’esercizio 2017 il Gruppo si attende un margine operativo lordo di circa 430 milioni. La generazione di cassa di ERG consentirà di ridurre l’indebitamento di circa 100 milioni di ruro portandolo a circa 1.450 milioni di Euro (1.557 nel 2016) nonostante nuovi investimenti previsti per circa 140 milioni.

Il CdA ha deciso di proporre all’assemblea dei soci la distribuzione di un dividendo di 50 centesimi per azione.

ERG, nel 2016 utile netto in salita. CdA propone dividendo di 50 centesimi per azione
ERG, nel 2016 utile netto in salita. CdA propone dividendo di 50 cente...