ERG cresce in Polonia: acquisisce permessi per parco eolico da 36 MW

(Teleborsa) – ERG, tramite la propria controllata ERG Power Generation S.p.A., ha perfezionato oggi con Cameonio Limited l’acquisizione del 100% del capitale di Laszki Wind Wp. Z.o.o., società che detiene i permessi per la realizzazione di un parco eolico da 36 MW nella parte Sudorientale della Polonia. Lo comunica una nota. L’operazione – si legge – consentirà ad ERG di ampliare la propria presenza nel mercato eolico on-shore polacco portando a 118 MW la potenza installata nel Paese, e di perseguire uno sviluppo ulteriore rispetto a quanto indicato nell’attuale Piano Industriale.

Il progetto, su cui ERG aveva già un diritto di acquisto, si è aggiudicato nell’ultima asta una tariffa feed in per una durata di 15 anni. La produzione stimata a regime è di circa 90 GWh annui, pari a circa 77 kt di emissione di CO2 evitata. L’inizio della costruzione è previsto nel corso del secondo trimestre 2020 e l’entrata in esercizio entro la fine del 2021.

L’investimento totale per la realizzazione del parco inclusivo del corrispettivo per l’acquisto dei permessi a costruire, è di circa 48 milioni di euro.

“Questa operazione si inquadra nella nostra politica di operatore industriale flessibile ed attento all’evoluzione dei mercati internazionali, pronto a cogliere nuove opportunità di sviluppo. Quantunque non sia indicata tra i Paesi ‘core’ torniamo ad investire in Polonia, dove gli ultimi aggiornamenti normativi e l’effettuazione delle aste hanno creato i presupposti per una maggiore stabilità e sviluppo dell’eolico, con circa 4 GW di nuova potenza installata prevista nel biennio 2018-2020″, ha commentato l’Amministratore Delegato di ERG, Luca Bettonte.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ERG cresce in Polonia: acquisisce permessi per parco eolico da 36 MW