ERG acquista portafoglio rinnovabile in Francia e Germania

(Teleborsa) – ERG, gruppo quotato sull’MTA e attivo nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, ha siglato due accordi per l’acquisizione del 100% del capitale di 15 società proprietarie di un portafoglio rinnovabile in operation di 152,4 MW in Francia e in Germania. Si tratta di sette parchi fotovoltaici e tre parchi eolici in Francia, per un totale di potenza installata rispettivamente di 56,7 e 40,6 MW, e di cinque parchi eolici in Germania, per un totale di 55,1 MW.

ll valore dell’operazione in termini di enterprise value è di 202 milioni di euro (48 milioni di euro la posizione finanziaria netta attesa al closing) ed EBITDA 2020 complessivo di circa 21 milioni di euro.

“Prosegue il percorso di crescita e internazionalizzazione del gruppo in coerenza ma in anticipo rispetto a quanto previsto nel Piano Industriale 2021-2025 – ha commentato Paolo Merli, amministratore delegato di ERG – Questa operazione ci permette di consolidare la nostra posizione in Francia e Germania, due Paesi in cui stiamo potenziando le nostre strutture locali, e di raggiungere sinergie industriali con la progressiva internalizzazione delle attività di gestione degli impianti”.

L’accordo è stato finalizzato con le controllate ERG Eolienne France SAS e ERG Windpark Beteiligungs GmbH, che hanno sottoscritto accordi con NAEV Austria Beteiligungs GmbH e NAEV Austria GmbH & Co. OG, i quali fanno capo ad un fondo pensione tedesco. Gli asset in questione sono gestiti da KGAL attraverso un Separately Managed Account (SMA).

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ERG acquista portafoglio rinnovabile in Francia e Germania