Equita si conferma primo broker indipendente sul mercato italiano

(Teleborsa) – Equita, l’investment bank indipendente italiana, si conferma tra i principali broker in Italia e primo tra i soggetti indipendenti anche nel 2019. È quanto emerge dall’analisi dell’Associazione Italiana Intermediari dei Mercati Finanziari (ASSOSIM) che ha analizzato nel suo report annuale i volumi di negoziazione sui principali mercati finanziari in Italia e stilato le classifiche degli intermediari attivi sul mercato.

Come evidenziano i dati rielaborati da ASSOSIM, Equita è riuscita nel corso del 2019 a migliorare ulteriormente il proprio posizionamento registrando un aumento delle quote di mercato su tutti i prodotti intermediati in conto terzi. Sul segmento azionario è risultata il primo broker indipendente intermediando per conto terzi il 9,16% dei controvalori scambiati sull’MTA (6,61% nel 2018) e quinta nella classifica generale. Equita si è posizionata al primo posto tra i broker indipendenti anche sull’AIM con una quota di mercato dell’11,56% e quarta nella classifica generale. Anche sul segmento obbligazionario, Equita si è 0 posizionata sesta sul DomesticMOT con una quota di mercato del 5,89% (4,02% nel 2018), terza sull’EuroMOT con il 10,20% (6,87% nel 2018) e sesta sull’ExtraMOT con il 3,59% (2,93% nel 2018). La quota di mercato complessiva di questi 3 segmenti è stata dunque del 6,18% (4,24% nel 2018).

Equita si è inoltre posizionata al primo posto per numero di contratti negoziati in conto terzi sulle opzioni su azioni con una quota di mercato del 7,61% nel 2019. Tale quota di mercato è cresciuta significativamente rispetto all’anno precedente (5,27% nel 2018). Anche il risultato nell’intermediazione di ETF è di significativa importanza: nel 2019 infatti Equita si è posizionata al quinto posto sull’ETFPlus con una quota di mercato del 5,25% (4,06% nel 2018).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Equita si conferma primo broker indipendente sul mercato italiano