Equifax, lascia l’AD Smith dopo scandalo fuga dati

(Teleborsa) – Via il CEO di Equifax, la compagnia di valutazione del credito, colpita nei giorni scorsi dallo scandalo sulla fuga di dati e dal sospetto di insider trading da parte di alcuni suoi dirigenti.

Salta così la prima testa nella società. Si tratta di Richard Smith che ricopriva anche il ruolo di presidente del Consiglio di Amministrazione del gruppo. In attesa di trovare un sostituto, Paulino do Rego Barros sarà il CEO ad interim.

Al Nyse il titolo Equifax, presenta una flessione dell’1,71%.

 

Il quadro di medio periodo di Equifax ribadisce l’andamento negativo della curva. Nel breve periodo, invece, si intravede la possibilità di un timido spunto rialzista che incontra la prima area di resistenza a 104,7 dollari USA. Primo supporto individuato a 101,8. La presenza di eventuali spunti positivi propendono per un movimento verso l’alto con target 107,6.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Equifax, lascia l’AD Smith dopo scandalo fuga dati