EPS Equita PEP in rosso. L’integrazione con ICF non scalda il titolo

(Teleborsa) – La business combination con Industrie Chimiche Forestali non scalda né EPS Equita PEP né Equita Group, che stanno cedendo rispettivamente l’1,38% e lo 0,77% sul mercato AIM di Piazza Affari.

Venerdì sera (19 gennaio) la società di investimento ha annunciato che EPS Equita PEP SPAC, joint venture paritetica tra Equita Group e Private Equity Partners, ha approvato la business combination con Industrie Chimiche Forestali (ICF), società attiva nel settore della produzione dei tessuti per puntali e contrafforti e degli adesivi per il settore calzaturiero, automotive, packaging e del mobile.

Il prezzo dell’acquisizione è di 69,1 milioni di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

EPS Equita PEP in rosso. L’integrazione con ICF non scalda il&nb...