Eolico, due nuove commesse per Prysmian in Germania e Danimarca

(Teleborsa) – Prysmian Group, si è aggiudicata due nuovi progetti per realizzare i collegamenti in cavo di parchi eolici offshore in Germania (Merkur) e Danimarca (Horns Rev 3). 

Le due commesse riguardano in particolare i collegamenti inter-array, la rete di cavi che collega tra di loro le turbine eoliche che compongono i parchi, segmento di mercato dove Prysmian punta a crescere ed ha sviluppato nuove tecnologie e capabilities di installazione dedicate. 

Per il parco eolico offshore Merkur, Tideway B.V. ha affidato a Prysmian la progettazione, l’ingegnerizzazione, la produzione, il collaudo e la fornitura di circa 90 km di cavi sottomarini inter-array a 33 kV e dei relativi accessori. Realizzato da Merkur Offshore GmbH nel Mare del Nord, al largo della costa tedesca, il parco eolico offshore occuperà un’area di 47 sq km e genererà una potenza attiva nominale in uscita pari a circa 400 MW.

Il progetto Horns Rev 3 verrà realizzato nel Mare del Nord, circa 25 km al largo della costa della Danimarca e comprende 49 turbine eoliche della capacità complessiva di 406,7 MW, pari al consumo annuo di 425.000 abitazioni danesi. La commessa assegnata a Prysmian da VBMS B.V., controllata di Royal Boskalis Westminster N.V., prevede la progettazione e la fornitura di oltre 100 km di cavi sottomarini inter-array a 33 kV di varie sezioni.

Eolico, due nuove commesse per Prysmian in Germania e Danimarca
Eolico, due nuove commesse per Prysmian in Germania e Danimarca