Enti di previdenza, Sorgente Sgr spiega come diversificano il rischio

(Teleborsa) – Fondi immobiliari per ridurre i rischi e mantenere una gestione bilanciata adatta agli Enti di previdenza. Questa la proposta di Sorgente Sgr, nel corso del onvegno “La gestione trasparente del risparmio previdenziale”, organizzato da Enpacl, Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza per i consulenti del lavoro, nell’ambito del Festival del Lavoro 2016.

“L’investimento nel settore immobiliare attraverso i fondi, per gli enti di previdenza, rappresenta il modo migliore per mitigare i rischi dei mercati e uno delle asset class di riferimento per una gestione bilanciata”, ha detto Direttore Generale di Sorgente Sgr, Giovanni Cerrone, intervenuto al convegno.

“Negli ultimi dieci anni il fondo immobiliare – ha aggiunto – è diventato lo strumento alternativo alla gestione diretta del patrimonio immobiliare”.

Cerrone ha poi spiegato che la mission di Sorgente è analizzare i patrimoni degli enti previdenziali ed ottimizzare il loro profilo in un percorso di consolidamento, per poi collocarli al meglio sul mercato dopo opportuna valorizzazione. Fra gli Enti previdenziali di cui cura la gestione c’è l’Enpacl. 

Da parte sua il Presidente dell’Enpacl Alessandro Visparelli, intervenuto al dibattito, ha sottolineato il contributo dell’Ente all’economia italiana, anche attraverso gli investimenti nel settore immobiliare. “Il nostro gettito contributivo – ha detto – è strettamente legato al fatturato del singolo lavoratore, ecco perché è fondamentale impiegare il nostro patrimonio per la crescita del Paese”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enti di previdenza, Sorgente Sgr spiega come diversificano il ris...