Eni riavvia le attività al Centro Olio Val d’Agri

(Teleborsa) – Eni sta procedendo al riavvio delle attività del Centro Olio Val d’Agri (COVA) di Viggiano e alla successiva e progressiva riapertura dei pozzi di produzione ad esso collegati, dopo il fermo delle attività deciso a seguito delle indagini della Procura di Potenza relativamente a tematiche ambientali.  

La ripresa della produzione nella concessione Val d’Agri fa seguito alla notifica di dissequestro definitivo del COVA da parte del Gip di Potenza e all’autorizzazione all’esercizio dell’impianto da parte dell’Ufficio Nazionale Minerario per gli Idrocarburi e le Georisorse del Ministero dello Sviluppo Economico. 

Eni ribadisce che continuerà a fornire la massima collaborazione alla magistratura in attesa del giudizio da parte del Tribunale di Potenza, che Eni confida potrà confermare la correttezza del proprio operato.

Eni riavvia le attività al Centro Olio Val d’Agri