ENI, Protocollo d’ intesa con Gruppo Ospedaliero San Donato

(Teleborsa) – Firmato oggi, lunedì 16 dicembre, alla presenza di Paolo Rotelli Vicepresidente del Gruppo Ospedaliero San Donato e di Claudio Granata Chief Services & Stakeholder Relations Officer Eni, il Protocollo d’intesa tra Eni e il Gruppo Ospedaliero San Donato per la collaborazione tecnica e scientifica nell’ambito delle attività di formazione, prevenzione, promozione e tutela della salute nell’ambiente di lavoro.

Tali iniziative verranno realizzate attraverso un approccio multidimensionale, di gestione e supervisione che prevede l’accesso dedicato delle persone Eni alle prestazioni sanitarie, la collaborazione della compagnia con ulteriori eccellenze nazionali ed internazionali appartenenti alla rete dei partner scientifici del Gruppo San Donato, il supporto fornito a Eni nella gestione delle emergenze mediche e multicasualities, lo sviluppo congiunto di studi epidemiologici e di protocolli sanitari diagnostici volti a favorire l’identificazione precoce di patologie; nonché la formazione di personale specializzato italiano ed internazionale.

In particolare, si legge nella nota ufficiale, l’impegno di Eni e del Gruppo Ospedaliero San Donato nella formazione specialistica del personale medico e sanitario sarà orientato verso i nuovi scenari energetici che la compagnia affronterà nei prossimi anni.

“L’intesa tra Eni e Gruppo Ospedaliero di San Donato rappresenta il costante impegno, da parte della compagnia, nel processo di continuo miglioramento delle attività di razionalizzazione e aggiornamento del proprio network scientifico-istituzionale di riferimento per offrire prestazioni e servizi sempre più di qualità ed eccellenza”, conclude la nota.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ENI, Protocollo d’ intesa con Gruppo Ospedaliero San Donato