ENI prezza bond equity-linked al 2022 a 17,6222 euro

(Teleborsa) – ENI ha collocato un prestito obbligazionario equity-linked non diluitivo per un valore nominale pari a 400 milioni di euro con scadenza 2022 che prevede che gli obbligazionisti possano esercitare un diritto di “conversione” in determinati periodi e/o in presenza di determinati eventi, fermo restando che le Obbligazioni saranno regolate mediante cassa.

Il prezzo iniziale di conversione delle obbligazioni è stato fissato a 17,6222 ed include un premio del 35% rispetto al prezzo di riferimento delle azioni pari ad euro 13,0535, determinato quale media aritmetica del prezzo giornaliero ponderato per i volumi di un’azione ordinaria della società sul mercato telematico azionario in un periodo di sette giorni consecutivi di mercato aperto, a partire dal 7 aprile 2016.

Il rapporto di conversione iniziale per un valore nominale delle obbligazioni di euro 100.000, è pari a 5.674,6604 azioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ENI prezza bond equity-linked al 2022 a 17,6222 euro