ENI presenta le sue tecnologie esponenziali al SingularityU Italy Summit

(Teleborsa) – Eni sarà protagonista delle tecnologie esponenziali nella prima edizione del SingularityU Italy Summit. L’incontro che si terrà a Fiera Milano è organizzato dalla divisione locale della Singularity University, comunità globale di formazione e innovazione fondata a Mountain View (nel cuore della Silicon Valley).

La società italiana sarà presente con un’area espositiva (“Exponential Energy”) di 60 mq, dove verranno esposti tre modelli di innovazioni in scala. Il primo è dedicato alla tecnologia Waste to Fuel, che trasforma la frazione umida dei rifiuti solidi urbani in biocarburante; il secondo è il Building Integrated Photo – Voltaics, progetto sperimentale di edificio autosufficiente dal punto di vista energetico con concentratori solari luminescenti e pannelli fotovoltaici flessibili. Il terzo, infine, riguarda il progetto Extir Galileo, caratterizzato da un edificio con lastre isolanti ricavate da polimeri stirenici, materiali plastici estremamente versatili e di alta capacità isolante.

Nello spazio Exponential Energy sarà presente anche l’Eni Data Lab che, a partire dalle tre tecnologie Eni esposte, offrirà ai visitatori le proiezioni degli ipotetici scenari di applicazione in modalità scalare.

ENI presenta le sue tecnologie esponenziali al SingularityU Italy ...