Eni ha nominato Stefano Speroni componente Organismo di Vigilanza

(Teleborsa) – Il Consiglio di Amministrazione di Eni ha nominato Stefano Speroni, responsabile della Direzione Affari Legali, quale componente interno dell’Organismo di Vigilanza.

E’ quanto rende noto il Gruppo in un comunicato specificando che Speroni sostituirà Marco Bollini, il quale ha assunto l’incarico di responsabile della nuova Direzione Negoziati Commerciali, recentemente costituita, alle dirette dipendenze dell’Amministratore Delegato.

Invariati gli altri componenti dell’Organismo di Vigilanza che sono Attilio Befera (Presidente), Ugo Draetta e Claudio Varrone, componenti esterni; Luca Franceschini, Direttore Compliance Integrata, Marco Petracchini, Direttore Internal Audit, e Domenico Noviello, Executive Vice President Legislazione e Contenzioso del Lavoro, componenti interni.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eni ha nominato Stefano Speroni componente Organismo di Vigilanza