Eni e Politecnico di Milano insieme per l’ingegneria energetica

(Teleborsa) – Eni sigla un accordo con il Politecnico di Milano per una collaborazione nel capo dell’ingegneria energetica. L’indirizzo “Renewables and Environmental Sustainability” della Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica del Polo di Piacenza del Politecnico di Milano sarà sostenuto dalla società energetica, sia attraverso contributi economici e didattici, sia con la possibilità di stage e tesi su tematiche di interesse aziendale.

La convenzione, che coprirà i due cicli di laurea biennale che avranno inizio negli anni accademici 2016-17 e 2017-18, prevede un forte coinvolgimento di Eni con proposte relative ai contenuti didattici del corso, lo svolgimento di seminari e interventi a contenuto applicativo e orientati alla professione, tenuti da personale Eni e l’organizzazione di stage in azienda, finalizzati alla realizzazione delle tesi di laurea magistrale.

L’indirizzo “Renewables and Environmental Sustainability” è stato attivato dal Politecnico di Milano per fornire adeguata specializzazione sui temi energetici, con particolare attenzione alle fonti di energia rinnovabile, al trattamento e al controllo delle emissioni e alla valutazione delle prestazioni energetiche e ambientali. 

La convenzione, che rafforza ulteriormente la solida partnership tra Eni e il Politecnico di Milano, è stata firmata questa mattina da Giovanni Azzone, Rettore del Politecnico di Milano, e da Marco Coccagna, AD di Eni Corporate University. Presente anche Paola De Micheli, sottosegretario al Ministero dell’Economia e Finanza.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eni e Politecnico di Milano insieme per l’ingegneria energetica