Eni di malumore come il resto dei mercati

Analisi intraday

Il generale malumore dei mercati e la nuova discesa dei prezzi del greggio contagiano anche Eni, in rosso a Piazza Affari con una discesa dello 0,71%.

Il Cane a sei zampe non riesce dunque a beneficiare né della promozione di Nomura da “reduce” a “neutral” grazie ai piani di riduzione dei debito del Gruppo, né dell’aggiudicazione di due nuovi blocchi esplorativi nell’offshore egiziano.

A livello comparativo su base settimanale, il trend di ENI evidenzia un andamento più marcato rispetto alla trendline del FTSE MIB. Ciò dimostra la maggiore propensione all’acquisto da parte degli investitori verso l’azienda che opera in tutta la filiera dell’energia rispetto all’indice.

Le maggiori attese vedono un estensione del ribasso verso l’area di supporto stimata a 15,3 e successiva a quota 15,19. Resistenza a 15,55.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eni di malumore come il resto dei mercati