ENI, Deutsche Bank taglia il giudizio a hold

(Teleborsa) – La raccomandazione sul titolo ENI non è più “buy” ma “hold”. E’ l’indicazione giunta dagli analisti di Deutsche Bank che hanno rivisto al ribasso il giudizio sul titolo del gruppo del cane a sei zampe. 

Il titolo a Piazza Affari tratta sulla parità allineandosi alla debolezza mostrata dal comparto oil (FTSE IT Oil and Gas -0,08%).

 

Lo scenario di medio periodo è sempre connotato positivamente, mentre la struttura di breve periodo mostra qualche cedimento, letto dai relativi indicatori, per l’opposizione della resistenza stimata a quota 15,17 Euro. Funzionale il controllo della situazione di breve offerta dai supporti a 15,08. E’ concreta la possibilità di una continuazione della fase correttiva verso quota 15,05.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

ENI, Deutsche Bank taglia il giudizio a hold